Emergenza Covid, Trainito: “In città dati ancora allarmanti”

 
0
Trainito lascia "Un'Altra Gela"

Gela.  “Sono ancora molto preoccupato perchè sul territorio Gela è una delle poche città con una linea del contagio in aumento”. Lo dice il presidente della commissione consiliare sanità Rosario Trainito, dopo un confronto avuto con i vertici di Asp e con l’amministrazione comunale. Da tempo, la commissione chiede misure stringenti per limitare i livelli di contagio. “Come commissione siamo soddisfatti di essere stati coinvolti nel confronto – dice Trainito – non dobbiamo farci illudere dai dati dello screening sulla popolazione scolastica, che comunque sono ancora parziali. La linea del contagio purtroppo continua ad essere in ascesa e aumentano le terapie intensive”. Trainito invita nuovamente a rispettare le misure anti-contagio.

“Bisogna fare uno sforzo collettivo e rispettare le misure – continua – altrimenti sarà difficile ritornare a livelli di normalità”. Per Trainito è necessario mantenere anche la chiusura delle scuole in città, proprio per impedire un’ulteriore recrudescenza del contagio. “Io lascerei chiuse le scuole – conclude – almeno fino alla pausa natalizia per poi verificare i dati ed eventualmente decidere una riapertura a gennaio”. Dopo il confronto di questa mattina pare comunque che i dati non siano ancora molto preoccupanti e nelle ultime ventiquattro ore i nuovi positivi in città sono 33.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here