Crisi Greco-dem, Cascino: “Di Cristina deve spiegare se Pd è ancora in maggioranza”

 
2
Per Cascino sono i dem che devono chiarire la loro posizione politica

Gela. “Le polemiche servono a poco. L’unica cosa che interessa alla città è avere quartieri puliti. In questi giorni, ci sono tante aziende locali che stanno lavorando”. Dal fronte più vicino al sindaco Lucio Greco arrivano messaggi piuttosto eloquenti rivolti ai “critici” di maggioranza, a cominciare dai dem, che hanno in mano le dimissioni dell’assessore Grazia Robilatte, entrata in totale disaccordo con le scelte dell’amministrazione comunale, soprattutto su temi come verde pubblico e rifiuti. “Non è una questione di competenze o di settori – aggiunge Cascino – con poche migliaia di euro si possono fare gli interventi necessari”. L’indipendente, molto vicino a Greco, l’affondo lo destina proprio ai “compagni” di maggioranza. “Il segretario del Pd Peppe Di Cristina ha in mano le dimissioni dell’assessore Robilatte? Allora, deve essere lui a chiarire quale sia la posizione del partito. E’ in maggioranza? Continuerà a stare in giunta? Perché Di Cristina non lo spiega? Non credo debba attendere un intervento del sindaco. Il Pd deve essere chiaro e consequenziale con le scelte assunte”. Cascino, come altri consiglieri pro-Greco, non ha mai nascosto di gradire poco le posizioni, spesso molto critiche, dei dem.

“Gli interventi di pulizia che sono stati decisi – conclude – sicuramente stanno costando molto meno rispetto ai servizi aggiuntivi del passato che venivano affidati a Tekra. Con quest’amministrazione comunale non si ripetono situazioni che in passato sono costate troppo alle casse del Comune”. Ormai, tra i pro-Greco più ortodossi e i dem le distanza sono incolmabili.

2 Commenti

  1. Ancora il PD? Ma non era sparito? alle comunali erano uniti per Gela e ora? Sarebbe meglio se non facessero parte dell’amministrazione Greco oramai sono rimasti i soli familiari.

  2. Le chiacchiere stanno a zero , alla città e ai Gelesi non interessano i giochetti politici e le scaramucce fra partiti , la città soffre è sporca la cosa più importante è il decoro e la salute dei cittadini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here