Consuntivo e bilancio verso l’approvazione, il commissario Arena li lascerà alla nuova giunta

 
0
Arena sta per lasciare il municipio

Gela. Il consuntivo 2018 e il bilancio di previsione 2019. Dovrebbero essere questi gli ultimi due atti finanziari che la gestione commissariale del municipio lascerà alla nuova amministrazione comunale. Il commissario Rosario Arena, in attesa di passare il testimone al nuovo sindaco, continua a seguire l’iter delle procedure che dovrebbero portarlo ad approvare sia il consuntivo che il successivo bilancio. “Sono in fase di verifica da parte dei dirigenti e dei revisori dei conti – dice – credo che potrò approvarli prima della fine del mandato”. La situazione finanziaria dell’ente non è tra le migliori ma ad oggi è stato scongiurato qualsiasi pericolo di default. Arena si è concentrato proprio sugli aspetti contabili e ha accelerato per chiudere alcune delle pendenze finanziarie più pesanti che gravavano sul Comune, soprattutto nei capitoli legati alla gestione del servizio rifiuti. Il consuntivo 2018 e il bilancio di previsione 2019 dovrebbero servire a chiudere il cerchio, prima che la nuova giunta stabilisca le priorità da seguire.

I magistrati della Corte dei Conti, in più occasioni, hanno richiamato funzionari, dirigenti e amministratori. Nell’ultima fase della gestione Messinese, è stato anche imposto il blocco della spesa straordinaria, mentre a fine dello scorso anno il commissario ha autorizzato il riconoscimento di centinaia di debiti fuori bilancio, che dovevano ancora essere sbloccati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here