Degrado tra le palazzine popolari Iacp, primi lavori: Giudice, “lo Stato risponde”

 
1
Giudice anche oggi si è recato nella zona

Gela. I mezzi per bonificare le aree verdi, del tutto abbandonate a Scavone, sono arrivati questa mattina. Gli operai si sono mossi tra le palazzine popolari dello Iacp. Come avevamo già riportato, chi vive negli stabili della zona si trova a sostenere situazioni ai limiti. Rifiuti ovunque e alloggi strutturalmente precari sono solo alcune delle emergenze, da anni denunciate ma mai risolte. Il degrado di via Osorno, di recente, è stato denunciato dal segretario confederale della Cgil Ignazio Giudice, che insieme ad una troupe di Telegela, ha fatto un sopralluogo in una zona, per troppo tempo lasciata al proprio destino. Subito dopo, il sindaco Lucio Greco e l’amministratore Ghelas Francesco Trainito sono arrivati tra le palazzine popolari. Questa mattina, l’intervento dei mezzi della Ghelas. “Quando la denuncia è documentata, diventa fondamentale – spiega il segretario Cgil Ignazio Giudice – lo Stato dà una risposta. Si può cambiare e dobbiamo pretendere la civiltà, anche come sindacato”.

Questa mattina, il deputato regionale di Forza Italia Michele Mancuso ha annunciato lo stanziamento di 3 milioni di euro per gli alloggi popolari in città e in altri centri della provincia.

1 commento

  1. Anche a fondo iozza c’è il degrado come inquadri tutta la città. Quando piova scende colate di fango nelle strade appaltate.che rende un pericolo per i cittadini che per gli automobilisti. Dai tempi di Fognini Gallo che se ne discute. Diverse volte e arrivata telegela a riprendere le immagini e notizie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here