Doppiette in azione a Manfria, l’allarme dei villeggianti

 
1
Nel confronto si è toccato il possibile futuro urbanistico di Manfria

Gela. Spari a ridosso delle villette della zona balneare di Manfria. Il sito, a pochi chilometri dal centro abitato di Gela, diventato sede casuale di una presunta battuta di caccia non autorizzata. L‘indice accusatorio è puntato dai residenti contro le doppiette fuorilegge che, negli ultimi due fine settimana, avrebbero preso di mira l’area naturale che insiste a ridosso della torre di Manfria.

Anche questa mattina sono giunte in redazione segnalazioni di spari da residenti e villeggianti occasionali, che chiedono controlli nella zona con particolare riferimento ai fine settimana. Dai racconti, le doppiette avrebbero agito indisturbate muovendosi tra gli arbusti della vegetazione naturale. Dalle prime indiscrezioni, questa mattina, sarebbero stati avvertiti almeno tre spari in due diverse sequenze. Le segnalazioni dei lettori non sono state ancora confermate dagli organi inquirenti che potrebbero decidere di avviare una formale verifica.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here