Famiglie in difficoltà economica, buoni prima di Natale

 
0
Il sindaco Lucio Greco e l'assessore alla Sanità Nadia Gnoffo.

Gela. Il Comune tende la mano ai ceti meno abbienti ed eroga buoni per l’acquisto di beni di prima necessità. Sono stati messi a disposizione 250 mila euro per meglio rispondere alle concause dell’emergenza di numerose famiglie. “Non sarà una misura esaustiva – sostiene l’assessore ai servizi sociali, Nadia Gnoffo – ma sicuramente un contributo consistente per le famiglie costrette ad affrontare un periodo di grande difficoltà economica”. L’ordine di lista sarà sviluppato dando priorità a chi, a seguito dell’emergenza covid è privo di indennità e sostegno. Potranno inoltre usufruirne per differenza, anche coloro che, nonostante abbiano già usufruito dei buoni erogati precedentemente, riscontrino ancora difficoltà.

Le richieste saranno inserite in lista sino alle ore 12 di giorno 11 dicembre al fine di agevolare le famiglie in vista delle festività natalizie mediante un sostegno economico, come affermato dall’assessore Nadia Gnoffo. La domanda va presentata esclusivamente dall’intestatario della scheda anagrafica del nucleo familiare e inviata con il documento di riconoscimento all’indirizzo e-mail [email protected]. Le compilazioni errate, dettate dalle difficoltà riscontrate dal richiedente nella compilazione della domanda, non saranno incluse in lista, tuttavia, come sottolinea l’assessore Nadia Gnoffo, le associazioni del terzo settore e di volontariato saranno a totale disposizione per inviare le istanze su delega del richiedente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here