Scerra nominato da Armao, entra nell’ufficio di gabinetto del vicepresidente della Regione

 
0
Scerra va da Armao

Gela. L’ha chiamato direttamente il vicepresidente della Regione Gaetano Armao. Il consigliere comunale forzista Salvatore Scerra entra nell’ufficio di gabinetto del numero due della Regione. Una nomina concretizzata negli ultimi giorni. Un incarico fiduciario assegnato all’attuale vicepresidente del consiglio comunale, che si occuperà dei rapporti istituzionali per conto dello stesso Armao. Un cerchio politico che si chiude, dato che Scerra e Armao fanno comunque parte di un’unica area di riferimento, quella forzista. “E’ sicuramente un’opportunità di crescita – spiega Scerra – è una nomina che mi consentirà di lavorare ancora di più per la città e, comunque, per l’intero territorio della provincia. Ringrazio il vicepresidente Armao per la fiducia che mi ha garantito”.

La nomina del forzista. Scerra, in città, è uno dei referenti principali della deputata forzista Giusi Bartolozzi (compagna dell’assessore regionale Armao) e negli ultimi tempi i rapporti politici sembrano essersi ulteriormente consolidati. L’assessore regionale, anche a livello locale, sta ultimando l’organigramma del suo progetto autonomista, ribattezzato Unione dei Siciliani, del quale fanno già parte ex compagni di viaggio del sindaco Domenico Messinese, compresi gli assessori “licenziati” Francesco Salinitro e Flavio Di Francesco. L’arrivo di Scerra nell’ufficio di gabinetto del numero due della Regione, sembra un passo quasi preliminare ad un eventuale percorso politico che possa concretizzarsi proprio all’Ars. Non l’ha mai dichiarato ufficialmente, ma Scerra mirerebbe ad aprirsi un varco per una candidatura all’Assemblea regionale, dove ha già collaborato con l’ex deputato Pino Federico, anche lui uomo del gruppo locale di Forza Italia. Per ora, si è messo in tasca la nomina di Armao e lavorerà nell’ufficio di gabinetto. Con Forza Italia locale che, al momento, vive fortissimi dissidi interni, la scelta di Armao e il peso della deputata Bartolozzi, potrebbero far giocare un ruolo di primo piano proprio a Scerra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here