Sì protocollo contro infiltrazioni in edilizia: in Comune assegnati lavori viale Mediterraneo

 
0

Gela. Si impegnano ad effettuare tutti i controlli necessari per impedire infiltrazioni mafiose negli appalti. I sindaci del territorio hanno siglato un protocollo che prevede stringenti accertamenti sulle attività urbanistiche ed edilizie. C’erano anche il sindaco Lucio Greco e l’assessore Ivan Liardi all’incontro voluto dal prefetto di Caltanissetta Cosima Di Stani. Il protocollo è stato condiviso dai primi cittadini dei Comuni della zona sud della provincia e del Vallone. “Il protocollo rappresenta un ulteriore strumento di legalità attraverso il quale assicurare, nel rispetto del principio della libertà di mercato, la realizzazione dell’interesse pubblico alla legalità e alla trasparenza, mediante l’esercizio pieno dei poteri di monitoraggio e vigilanza attribuiti dalla legge alla Prefettura ed ai Comuni”, si legge in una nota ufficiale.

In municipio, invece, sono state chiuse le procedure per l’affidamento dei lavori di riqualificazione di viale Mediterraneo. Un appalto da oltre un milione di euro che è stato aggiudicato alla nissena Blas Costruzioni. Lavori che rientrano tra quelli finanziati con i fondi del Patto per il Sud. Altri cantieri, sempre coperti dai fondi del patto, a breve partiranno nell’area antistante il convento dei Cappuccini e in via Niscemi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here