Su tangenziale partita procedura Via, Lorefice ha incontrato Anas: “Tavolo con Regione”

 
1
Il tracciato della tangenziale

Gela. Come anticipato alcune settimane fa da questa testata, i tecnici del Ministero dell’ambiente hanno avviato la procedura Via del progetto della tangenziale di Gela, da circa trecento milioni di euro. Dovrebbe collegare la Gela-Catania con la 626 Gela-Caltanissetta. Una conferma arriva dal senatore Pietro Lorefice, che ha anche scritto al sindaco Lucio Greco. Chiede subito un tavolo tecnico alla Regione. Il senatore ha avuto un incontro con i responsabili Anas che seguono il progetto.

“Il 17 dicembre scorso – spiega Lorefice – il Consiglio superiore dei lavori pubblici ha espresso parere positivo con alcune prescrizioni. Anche dal Ministero dell’ambiente, è già stato dato l’ok alla procedibilità sulla Via, procedura che dovrà concludersi tra agosto e settembre prossimo. Grazie, infatti, al lavoro portato avanti con il Movimento 5 Stelle e il governo nazionale, non ci sarà più aleatorietà dei tempi. Il dl “Semplificazioni” interviene sui tempi, ora perentori, delle procedure Via. Ad aprile, si dovrebbe aprire la conferenza dei servizi da concludersi entro settembre prossimo. Si avvicina così, sempre di più, anche la pubblicazione della gara con la modalità dell’appalto integrato che, secondo quanto riferito da Anas, dovrà avvenire entro l’autunno del 2021. Nel merito ho da poco incontrato il sindaco al quale sto inviando una nota formale perché si avanzi con urgenza la richiesta di apertura di un tavolo tecnico con la Regione e successivamente anche con Anas, per l’ammodernamento dell’asse dei servizi ex Asi da poco trasferito dalla Regione al Comune”. Per Lorefice, sono opere strategiche per rivedere del tutto la viabilità sul territorio locale e sbloccare uno stallo che dura da decenni.

1 commento

  1. Se vada buon fine , la città ne goderebbe tanto. Tra grafico e incidente. Spero che abbiano a cuore anche l’autostrada ct gela se gela.
    Con Cancellieri a favore nostro come siciliano forse un punto in più per avvantaggiati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here