35.9 C
Gela, IT
domenica, 25 Luglio, 2021
Home Tags Luigi maganuco,

Tag: luigi maganuco,

Garibaldi, il massone assassino, stupratore, corsaro, pirata e ladro

Gela. Continuare a parlare di Garibaldi, costituisce un dovere morale per noi meridionali, visto che gli uomini del risorgimento Italiano facevano parte della massoneria...

Addio a Rocco Ficicchia: l’elegante promotore, padre della banca e della...

Gela. In silenzio, col suo solito garbo, Rocco Ficicchia se n’è andato. Si è dovuto arrendere anche all’avanzare del diabete e, probabilmente, alle concause...

Ninco Nanco deve morire perché, se dovesse vivere, direbbe qualcosa di...

Gela. Sono passati centosessanta anni dal momento in cui i piemontesi, spirito libero e democratico, decisero di liberare il meridione dalla dominazione Borbonica per...

Il monologo recitato da Maria Giannone: “Sicilia stuprata da un re...

Gela.  In occasione della festa dell’0tto settembre a gela, sono state fatte diverse manifestazione nei vari quartieri della città. Giorno 5 in piazza Roma, si...

Morselli su Filangieri: la recensione che dona dignità al meridione

Gela. Non è una cosa di tutti i giorni leggere di uomini che sono vissuti durante il periodo Borbonico ed essere ricordati come protagonisti...

La Sicilia “liberata” dall’Usa ai mafiosi eletti sindaci, presi Palermo e...

Gela. Dopo l’occupazione angloamericana, in Sicilia, si insediò il governo Amgot (Allied military governmant of occupied territories),  presieduto dal generale inglese Francis Rennel. Questo governo...

L’onore dei partigiani e comunisti è salvo, la questione meridionale è...

Gela. Rifacendoci agli storici, pennivendoli e prezzolati, sulla povertà del regno Borbonico, che mettono in evidenza a caratteri cubitali lo stato di miseria in...

Povertà e ignoranza del sud, argomenti dei pennivendoli da strapazzo del...

Gela. Fino al 1850 nel regno dei Borboni, si sviluppò la navigazione marittima, tanto che il governo fu costretto a promulgare il codice marittimo,...

Lo sviluppo industriale travolgente del sud spezzato dai Savoia

Gela. Partendo dalla definizione che Benedetto Croce fece sul Regno delle Due Sicilie, in tempi non sospetti: primo stato opera d’arte, dove per prima...

I moti rivoluzionari del 1848 solo contro i Borboni

Gela. Abbiamo avuto occasione di mettere in evidenza parte delle eccellenze, che in tutti i campi produttivi, il Regno delle due Sicilie vantava emergendo...