32.5 C
Gela, IT
domenica, 19 Settembre, 2021
Home Tags Cosa nostra,

Tag: cosa nostra,

Pizzini ingoiati, droga e racket: sette arresti nel blitz “La bella...

Caltanissetta. Sette arresti per mafia, droga ed estorsioni nel nome di Cosa Nostra. Sono stati i poliziotti della Squadra mobile, su richiesta della Direzione...

Omicidio Failla, da Messina altri particolari sul piano di morte: verrà...

Gela. Ha confermato che l’omicidio di trentatré anni fa, in pieno centro storico, che vide cadere Giuseppe Failla, titolare di un bar, fu organizzato...

Patto mafia-politica, appello conferma condanna Giugno: in blitz coinvolti anche gelesi

Gela. Per gli investigatori che coordinarono l’inchiesta “Polis”, il suo ruolo sarebbe stato decisivo nell’assicurare un presunto appoggio dei clan alla candidatura a sindaco...

Trent’anni fa la strage di Gela, cosa è rimasto di quella...

Gela. Passa quasi inosservato, forse volutamente, il trentesimo anniversario della strage di Gela. Il 27 novembre del 1990 è una data che è rimasta fissa...

“Stella cadente”, covi per armi e droga: “Di Giacomo e Trubia...

Gela. Gli agenti della squadra mobile di Caltanissetta, nel corso della lunga inchiesta “Stella cadente”, si imbatterono in quello che ritennero un incontro di...

Omicidio Failla, aperto dibattimento: accuse al boss Madonia e ai presunti...

Gela. Sarebbero loro i presunti mandanti ed esecutori materiali dell’omicidio di Giuseppe Failla, freddato trentadue anni fa all’interno del suo bar di via Cadorna, in...

La spedizione punitiva degli stiddari, Zuppardo: “Colpimmo Biundo ma pensavamo fosse...

Gela. “Lo colpimmo per una spedizione punitiva, ma credevamo che si trattasse del fratello”. L’ex collaboratore di giustizia Benedetto Zuppardo, davanti al collegio penale del...

“Non era capo mafioso ma un falco solitario”, in aula difesa...

Gela. “Pellegrino era un falco solitario”. Dopo le pesanti richieste arrivate dal pm della Dda di Caltanissetta Matteo Campagnaro, che per il trentacinquenne Gianluca Pellegrino...

“Pellegrino era il nuovo capoclan degli Emmanuello”, blitz “Falco”: chiesti più...

Gela. I capi storici di Cosa nostra locale avevano puntato tutto sul trentacinquenne Gianluca Pellegrino. Figlioccio di Francesco Vella (poi diventato collaboratore di giustizia), già...

La mattanza al bar Esso, gelesi e vittoriesi fecero cinque morti:...

Gela. Il 2 gennaio del 1999, i sicari gelesi e vittoriesi entrarono in azione all’interno del bar della stazione di servizio Esso, a Vittoria. La...